Messina, “da 10 a 20 euro”: il pizzo dei parcheggiatori abusivi al concerto di Jovanotti

Dopo la lettera di Maurizio, Strettoweb dà voce allo sconcerto dei lettori, vessati dalla delinquenza che operava nell’impunità

concerto jovanotti8Non si placano le polemiche per il concerto di Jovanotti. Lo spettacolo offerto dal cantautore all’interno dello Stadio San Filippo si scontra con le denunce di numerosi fans, giunti da tutta la Sicilia e costretti a confrontarsi con alcune “milizie dell’illegalità”, costituite da parcheggiatori abusivi che agivano impunemente nei pressi dell’impianto. Ieri vi abbiamo raccontato l’esperienza nera di un lettore. Oggi vi riportiamo un’altra testimonianza, che abbiamo ricevuto da Stefania da Palermo. “Chiedevano da 10 a 20 euro a macchina per consentirti di posteggiare sulla via pubblica affermando di avere preso in affitto la strada. Nessuna pattuglia della polizia municipale o comunque forze dell’ordine era nei dintorni. Purtroppo la LEGALITÀ continua a rimanere un concetto astratto“.