Liberato l’attivista fermato in Kurdistan

E’ stato liberato ed è già rientrato in Italia Alessandro de Ponti, l’attivista italiano fermato in Kurdistan

alessandro-de-pontiE’ stato liberato ed è già rientrato in Italia Alessandro de Ponti, l’attivista italiano fermato in Kurdistan. E’ arrivato alle 22.30 a Milano Malpensa con un volo di linea ed e’ atteso a casa a Treviglio (Bergamo) dove arriverà attorno all’una di questa notte. Lo si apprende da fonti certe locali.