Lampedusa: migranti si rifugiano in una grotta e non vogliono uscire

Tre tunisini giunti ieri a Lampedusa hanno trovato rifugio in una grotta. Sono in corso le “trattative” delle forze dell’ordine e dei Vigili del Fuoco per convincerli ad uscire e sottoporsi ai controlli previsti sull’immigrazione

 

lampedusa05Tre tunisini, arrivati ieri a Lampedusa a bordo di una barca con altri sette connazionali, si trovano in una grotta dell’isola, non volendo più uscire. È dalla notte scorsa, infatti – come riporta l’agenzia di stampa Ansa – che Vigili del Fuoco e forze dell’ordine, in località Gottacce, stanno tentando di convincerli a consegnarsi alle autorità per i controlli previsti sull’immigrazione. L’intervento dei Vigili del Fuoco ha visto coinvolte squadre smistate su terra e su mare.

“Foto di repertorio”