Grecia, il no stravince al referendum. Varoufakis si dimette a sorpresa

La giornata in Grecia si apre a sorpresa con le dimissioni di Varoufakis all’indomani della netta vittoria dei no (61,3 contro 38,7%) al referendum

Fronte del No al referendum greco - foto LaPresse

Fronte del No al referendum greco – foto LaPresse

La giornata in Grecia si apre a sorpresa con le dimissioni di Varoufakis all’indomani della netta vittoria dei no (61,3 contro 38,7%) al referendum. Intanto Tsipras confida in un accordo. “Manda la Grecia contro un muro” ha detto la Merkel subito dopo i primi risultati. Oggi la cancelliera incontrerà Hollande. Si preannuncia una giornata pesante in borsa. L’Ue si prepara a trattare, Eurosummit domani.