Goletta Verde: i mari di Barcellona Pozzo di Gotto e Calatabiano “fortemente inquinati”

golettaverde2015_1Lo staff di Goletta Verde nelle settimane scorse si è soffermato  sull’analisi relativa a parametri microbiologici, legati alla concentrazione di enterococchi intestinali ed “escherichia coli”, e chimico-fisici delle acque in diversi punti della provincia di Messina. I prelievi e le analisi di Goletta Verde precisamente sono stati eseguiti dal laboratorio mobile di Legambiente nei giorni 8, 9, 11 e 12 luglio scorso.  Sono stati promossi i mari di Ponente a Milazzo, contrada Mella a Santo Saba e quello di Capo d’Orlando. Impietosamente bocciato, e  ritenuto «fortemente inquinato» il mare di contrada Cantone di Barcellona Pozzo di Gotto con valori oltre il doppio dei limiti di legge. Fortemente inquinato è risultato essere anche il mare di San Marco a Calatabiano. I dati sono stati forniti nella mattinata odierna a Palermo, presso il circolo Canottieri, da Rossella Muroni, direttrice nazionale di Legambiente e da Gianfranco Zanna, direttore di Legambiente Sicilia.