Dopo la tappa di Curinga (Cz) di ieri, “Ricicla Estate” tornerà sulle spiagge calabresi il 29 luglio

Un’altra tappa catanzarese per “Ricicla Estate”. Ieri, i volontari di Legambiente sono arrivati sulle spiagge di Curinga

RiciclareUn’altra tappa catanzarese per Ricicla estate. Ieri, i volontari di Legambiente sono arrivati sulle spiagge di Curinga. Dopo una pausa di qualche giorno, Ricicla Estate tornerà in tour mercoledì 29 luglio a Belvedere Marittimo. Il 30 luglio saranno a Bonifati ed il 31 ad Amantea. L’1 agosto si ripartirà da Sellia Marina, con la seconda parte dell’iniziativa. Il 2 agosto a Montepaone; il 5 a Soverato, il 7 a Villapiana, l’8 a Roseto Capo Spulico,  l’11 agosto a Roccella Jonica, il 12 a Riace, il 13 a Palizzi,  il 21 a Pizzo; il 22 a Tropea, il 26 a Curinga; il 18 a Belvedere Marittimo; il 19 a Bonifati; il 24 ad Amantea ed il 25 agosto a Gizzeria. La campagna è promossa da Legambiente Calabria in collaborazione con il Conai, Consorzio Nazionale Imballaggi e con il contributo del Cial. In spiaggia, sfida tra i più piccoli per imparare a “differenziare” i rifiuti: giornali, buste, bicchieri e vari oggetti da riciclo. I giochi realizzati dai volontari calabresi di Legambiente, infatti, sono stati pensati proprio per insegnare loro a svolgere correttamente la raccolta differenziata dei rifiuti. Presenti all’iniziativa anche l’assessore comunale all’ambiente Giuseppe Galati ed il consigliere comunale con delega ai lavori pubblici ed urbanistica, Salvatore Pellegrino. Tra i volontari, anche Cristina Medaglia e Nico Serratore insieme alla coordinatrice delle attività Nicoletta Palladino e a Salvatore Panduri e Luigi Sabatini del Circolo di Girifalco.