Dal 6 al 9 luglio la fondazione di comunità di Messina all’Expo nel padiglione della kip international school

Da lunedì 6 a giovedì 9 luglio la Fondazione di Comunità di Messina sarà all’ Expo di Milano (Padiglione Kip International School) con seminari, incontri e performance di artisti per presentare progetti ed eventi strategici per la sua attività

foto LaPresse

foto LaPresse

Da lunedì 6 a giovedì 9 luglio la Fondazione di Comunità di Messina sarà all’ Expo di Milano (Padiglione Kip International School) con seminari, incontri e performance di artisti per presentare progetti ed eventi strategici per la sua attività, “orientata da sempre – sottolinea Gaetano Giunta, segretario generale della Fondazione di Comunità di Messina – a elaborare e sperimentare modelli economico-sociali, capaci di porre la costruzione di capitale sociale e la progressiva espansione delle libertà e dei diritti delle persone più fragili ed escluse, come dei vincoli esterni alle logiche di massimizzazione del profitto”. Si tratta, aggiunge Giunta, “di sperimentare forme di economie inclusive, maschili e femminili, che lottano le mafie e sono capaci di attrarre e trattenere talenti creativi e tecnico-scientifici” .

Di seguito alcune delle attività strategiche che la Fondazione di Comunità di Messina presenterà a Expo:

Housing sociale

Grazie a un sistema di partnership che tiene insieme istituzioni, Fondazioni e centri di ricerca, fra cui il Mit (Massachusetts Institute of Technology) di Boston, in autunno a Messina, la Fondazione di Comunità, in collaborazione con il Consorzo Sol.E, avvierà la costruzione di 6 appartamenti in una parte del quartiere di Maregrosso. Perché costruire case belle, ecologiche, a basso impatto ambientale, usando materiali naturali e tecnologie innovative, ottimizzando le risorse energetiche e idriche, contenendo i consumi, è possibile. Si tratterà di case belle e ‘buone’, perché risaneranno aree fortemente degradate e saranno destinate a persone che vivono in condizioni di deprivazione sociale e materiale.San Giuseppe Expo

Economia sociale

La Fondazione di Comunità di Messina attiva start up di imprese virtuose, attraendo capitali, talenti creativi e tecnico-scientifici e mettendo in moto processi di sviluppo economico in un territorio, quello messinese, quotidianamente depauperato e da cui fuggono le risorse umane più competenti. Emblematico l’esempio del Birrificio Messina: col supporto della FdcM, nel 2015 riparte una produzione tradizionale che ha a lungo marcato l’identità della zona prima di essere chiusa e non perché economicamente perdente.

Primi spassi, ovvero, strumenti ai nuovi nati

La Fondazione di Comunità di Messina offre ai bimbi appena nati delle zone meno ricche della città (e alle loro famiglie) un’opportunità per crescere meglio e cominciare fin da piccolissimi a costruirsi un capitale emotivo, cognitivo, culturale per il proprio futuro.

Horcynus Festival 2015

La Fondazione di Comunità di Messina sviluppa attività culturali che mettono al centro le relazioni fra sponda nord e sponda sud del Mediterraneo, nella convinzione che valorizzare arte, pittura, scrittura, musica di quell’area aiuti a sostenere lo sviluppo della democrazia in loco. Sintesi annuale di questi percorsi è l’Horcynus Festival, giunto alla tredicesima edizione e dedicato quest’anno all’Armenia e al genocidio del popolo armeno. Protagonisti registi, video maker e musicisti che animano la scena locale e spesso e volentieri si ritrovano a partecipare alle rivolte per la libertà che corrono fra piazze e social network.

Il calendario della Fondazione di Comunità di Messina a Expo:

Lunedì 6 luglio 2015 dalle 20 alle 22 “NUTRIRSI DI VERITÀ. Ricordare per non dimenticare. La Fondazione di Comunità di Messina dedica all’Armenia la tredicesima edizione dell’Horcynus Festival (Messina, 26 luglio/4 agosto, Capo Peloro). Martina Corgnati (storica dell’arte, responsabile del settore arti visive della Fondazione Horcynus Orca di Messina) presenterà l’HF15 a partire dalla proiezione di un video di 20 minuti curato dal regista e video maker torinese Matteo Bernardini e girato in Armenia durante le celebrazioni del centenario lo scorso aprile. Il video è parte di un lungometraggio di 90 minuti che sarà proiettato in versione integrale a Messina nel corso dell’HF il 30 luglio. Corgnati e lo storico Marcello Flores D’Arcais discuteranno poi del genocidio armeno, su cui la storica dell’arte ha curato con Ugo Volli il volume Il genocidio infinito (Guerini edizioni) di cui Flores è uno degli autori.

Martedì 7 luglio dalle 10 alle 12 “NUTRIRSI DI AFFETTI”. Il lavoro degli operatori della Fdcm per offrire a neonati e mamme del quartiere disagiato di Camaro strumenti per promuovere un migliore sviluppo affettivo e cognitivo dei bimbi. Seminario coordinato da Salvatore Rizzo, assistente sociale e responsabile del programma Primi Spassi della FdcM.

Martedì 7 luglio dalle 20 alle 22 “NUTRIRSI DI RELAZIONI. La costruzione della democrazia fronteggia l’avanzata dell’Isis”. Il giornalista ed esperto di cinema mediorientale Erfan Rashid offre una selezione di film e cortometraggi di registi e video maker che sostengono la libertà e la democrazia nell’area.

Mercoledì 8 luglio dalle 10 alle 14NUTRIRSI DI LIBERTÀ. La dimensione comunitaria e sostenibile dell’ housing sociale”. Seminario a cui partecipano, fra gli altri, il presidente della Fondazione con il Sud Carlo Borgomeo, il presidente della Fondazione Cariplo Giuseppe Guzzetti, il segretario generale della Fondazione di Comunità di Lecco Emilio Amigoni, il segretario generale della Fondazione di Comunità di Messina Gaetano Giunta.

Gian Luca Galletti - foto LaPresse

Gian Luca Galletti – foto LaPresse

Mercoledì 8 luglio dalle 20 alle 22NUTRIRSI DI DEMOCRAZIA. Music for freedom. Gruppi musicali siciliani e iraniani cantano il loro bisogno di libertà, di creatività, di futuro.

Giovedì 9 luglio dalle 10 alle 12NUTRIRSI DI GIUSTIZIA”. Conferenza stampa per la presentazione del Birrificio Messina, una produzione tradizionale e di successo del territorio, tornata a vivere anche grazie al sostegno della Fondazione di Comunità.