Crotone: aggrediti gli operatori del centro di accoglienza

Sono stati aggrediti a Crotone degli operatori del centro di accoglienza: quattro nigeriani hanno aggredito cinque persone

Posto di controllo CarabinieriQuattro nigeriani ospiti nel centro di accoglienza “12 stelle” di San Nicola dell’Alto hanno aggredito cinque operatori fra cui il presidente della cooperativa Agape, che gestisce la struttura, Francesco Vizza ed il vice sindaco e responsabile del centro Tiziana Francesca Basta. Una donna ha spruzzato dell’alcol sul vice sindaco tentando di darle fuoco. All’origine del gesto, a loro dire, la lunghezza dalle procedure per i permessi di soggiorno. I carabinieri hanno riportato la calma.