Consorzio “Perla dello Stretto”: “un Centro al servizio della collettività”

Il Consorzio “Perla dello Stretto”, dopo l’incontro avvenuto lunedì scorso con Filcams Cgil Reggio Calabria, ci tiene ad evidenziare “la propria  volontà ad avviare un tavolo istituzionale di confronto per discutere sulla situazione degli ex lavoratori Mercatone”

perla dello strettoUn solo giorno di vita e già tante iniziative in cantiere per il Centro Commerciale “Perla dello Stretto”.  Il Centro, nato dalla visione unitaria e sognatrice di una classe imprenditoriale pronta a scommettere e rischiare insieme intorno ad attività commerciale, sarà uno strumento per la valorizzazione ed integrazione con il  territorio. Proprio sulla natura del sociale del lavoro il Consorzio Perla dello Stretto ci tiene a ricordare che il 20 luglio scorso, presso la sede del Comune di Villa San Giovanni, alla presenza del Sindaco, Antonio Messina, del segretario generale FILCAMS CGIL, Samantha Caridi, del consulente legale del Consorzio, Paolo Romeo e dei proprietari di EURONICS e CONAD, Pietro Interdonato e Giuseppe Chirico è avvenuto un incontro  per discutere la situazione degli ex lavoratori Mercatone.

Da sempre il Consorzio – si trasmette – ha manifestato la propria  volontà ad avviare un tavolo istituzionale di confronto. E’ doveroso  ricordare che, in questa prima fase il centro commerciale “Perla dello stretto” ha aperto soltanto in maniera parziale ed in emergenza. Tale momento è stato affrontato con assunzioni di carattere temporaneo, che mai hanno pregiudicato le trattative con il tavolo istituzionale.

Un’attenzione manifestata anche nel corso dell’ultimo incontro. A dispetto delle polemiche è stato ricordato che nel piano dell’elettronica di consumo la stragrande maggioranza dei lavoratori ex Eldo è stata già assunta a tempo determinato avendo l’EURONICS privilegiato personale con esperienza alle spalle nel settore. Alcune criticità emergerebbero per quanto concerne CONAD  poiché gli ex lavoratori mancherebbero dei requisiti necessari per lavorare nel settore del food.

Il consorzio ha ribadito la disponibilità a riaprire all’acquisizione dei curricula al fine di formare una short list solo di ex lavoratori perla. Il tavolo di confronto proseguirà il prossimo 06 agosto sempre presso il comune di Villa San Giovanni.

Ancora novità  per il Centro Perla dello Stretto, tra le prossime ed imminenti iniziative sono da ricordare: domenica 26 luglio, a partire dalle 18.30, il concerto dei taranproject di Mimmo Cavallaro e Cosimo Papandrea. Domenica 2 agosto è previsto lo spettacolo di danza dei finalisti dell’ultima edizione di Amici, in particolare si esibiranno la vincitrice della categoria ballo, Virginia Tomarchio, Klaudia Pepa e Giorgio Albanese. Sabato 25 luglio e domenica 1 agosto fresche e colorate degustazioni di frutta.