Caulonia Marina (Rc): rinvenuti un chilo di esplosivo artigianale, armi e munizioni [FOTO]

energiaAll’esito di un ampio servizio di rastrellamento finalizzato alla ricerca di armi, munizioni e materiale esplodente iniziato sin dalle prime ore della mattinata di ieri, i Carabinieri della Compagnia di Roccella Jonica, coadiuvati da personale dello Squadrone Eliportato Cacciatori “Calabria”, hanno rinvenuto in un terreno demaniale 1 pistola, 5 fucili – 3 aventi matricola abrasa, e due privi di marca e matricola – 1.359 cartucce  di vario calibro, nonché un contenitore in metallo a forma di parallelepipedo, dalle dimensioni di 19x10x5 cm, contenente un esplosivo artigianale, innescato con una miccia a lenta combustione, composto da  una carica da lancio per cartuccia compressa in un panetto pesante 1kg. Tutto il materiale rinvenuto, abilmente occultato in un armadio metallico privo di chiusura a chiave, in discreto stato di conservazione, è stato sottoposto a sequestro e repertato per essere inviato al Raggruppamento Investigazioni Scientifiche (RIS) di Messina per i successivi accertamenti, ad eccezione dell’esplosivo che, previa campionatura, è stato rimosso da personale specializzato della sezione artificieri del Comando Provinciale di Reggio Calabria per la successiva distruzione in sicurezza.