A Catona grande successo per Cabareggio e la squadra di comici reggini

Cabareggio, lo spettacolo di cabaret promosso dall’Associazione Culturale Calabria Dietro le Quinte, ha conquistato il Lungomare di Catona (RC)

lungomare catonaLo spettacolo di cabaret, CabaReggio, conquista il Lungomare di Catona. Al timone della grande nave di comici reggini, Benvenuto Marra e Ilenia Borgia hanno presentato le performance artistiche del brillante e divertente show di risate.

Lo spettacolo di varietà ha conquistato il pubblico di Catona grazie alle capacità artistiche e professionali dei comici, i quali si sono alternati in una serie di sketch esilaranti. Dal duo comico i “Non ti regoli” (Giuseppe Mazzacuva e Giuseppe Scorza), nei panni dei beniamini della soap-opera Beautiful, a Banderas alle prese con i biscotti fino ad un inedito e strampalato ragazzo-madre alle prese con pannolini e ninne nanne surreali. Aldo Zumbo, in arte JoKattolo, ha intrattenuto gli spettatori del Lungomare con il tormentone Chattando, dove la moglie (interpretata da Ilenia Borgia) “affetta” da Selfiemania, fa disperare il marito sempre più affamato! Francesco Casile (aka Ciccio Deluxe) ha intrapreso un viaggio nel mondo degli animali, divertendo il pubblico con l’arte della riproduzione dei versi. Interprete di una zingara nevrotica, Casile ha affrontato in maniera brillante il problema dei campi Rom. Esilarante – in questa interpretazione, l’unica donna cabarettista dello spettacolo: Ilenia Borgia con il personaggio della simpaticissima signora Pina Mafrici. Divertenti sketch musicali grazie al corpo di ballo Le Divine (di Maria Rosa Verduci) e alle doti canore di Alessandra Pennestrì, le giovani allieve di Incanto True Voice capitanate dalla travolgente voce di Meriam Jane.

Cabareggio, promosso dall’Associazione Culturale Calabria Dietro le Quinte, è un vero e proprio contenitore di comici e cantanti, che con una comicità esilarante basata in gran parte sulla battuta veloce e il dialetto calabrese, porta il pubblico a rivivere le sensazioni e le immagini del varietà nostrano (grazie anche all’indispensabile coordinamento audio-luci della Nicolosi Production), dove spettatori di tutte le età saranno protagonisti attivi nel corso della serata.

“Foto di repertorio”