Carmen Consoli torna live con un rock show in trio femminile: tra le tappe anche Calabria e Sicilia

Carmen Consoli torna live anche in Calabria e Sicilia

D'Alberto/LaPresse

D’Alberto/LaPresse

Carmen Consoli continua a sperimentare e per i live della parte estiva de “L’abitudine di tornare Tour”, porta sul palco un trio rock tutto al femminile con la bassista Luciana Luccini e la batterista Fiamma Cardani. Oltre a lei, la sua grinta e le sue chitarre. Il concerto disegnato dalla stessa Carmen per le arene estive, evoca le atmosfere dei grandi eventi dal vivo degli anni Settanta ispirandosi all’isola di Wight, dove nella calda estate del ’68 un concerto dei Jefferson Airplane ha inaugurato il festival rock piu’ importante di tutti i tempi, o ai celeberrimi 3 giorni di Peace and Rock Music di Woodstock. “Per l’estate avevo immaginato grandi amplificatori colorati e un’energia esplosiva che irrompesse dal palco, e il trio femminile mi e’ sembrato conseguenziale non soltanto alle scelte artistiche che stavo maturando, ma anche all’impegno preso a sostegno delle donne”, afferma Carmen “Quando mi hanno comunicato che ero l’unica italiana ad esser stata scelta da David Byrne per il suo Meltdown Festival, ascoltandoci proprio in trio, con Fiamma e Luciana, mi e’ sembrato un segnale, un suggerimento da cogliere”. Il tour inizia quindi oggi, 3 luglio, da Padova, dallo Sherwood Festival – storica rassegna indipendente di musica e cultura – per proseguire per tutta l’estate attraverso lo stivale con un’unica incursione all’estero, il 21 agosto al londinese Meltdown Festival, una delle piu’ prestigiose manifestazioni internazionali di musica, dove a chiamarla e’ stato lo stesso direttore artistico di questa edizione, il premio oscar David Byrne. Questa partecipazione rappresenta un nuovo capitolo di una carriera fatta di primati: Carmen e’ stata la prima artista italiana a calcare il palco dello Stadio Olimpico di Roma, l’unica italiana a partecipare in Etiopia alle celebrazioni dell’anniversario della scomparsa di Bob Marley, si e’ esibita come headliner a Central Park, ha segnato 3 sold out consecutivi a New York, e’ stata la prima donna nella lunga storia del Club Tenco a vincere la Targa Tenco come Miglior Album dell’anno con “Elettra”, e’ stata nominata Goodwill Ambassador dell’Unicef e Ambasciatrice del Telefono Rosa, ha vinto il premio Amnesty Italia per “Mio zio”. Dopo il debutto in Veneto, la tourne’e fara’ tappa ad Asti (il 7 luglio), Genova (il 16), Cagliari (il 25) Bellinzona (il 29), Pescara (il 3 agosto) e Catanzaro (il 9). Al rientro da oltremanica la serie di eventi proseguira’ alla volta di Taormina (il 30 agosto), Palermo (il 31), Milano (il 5 settembre), Roma (il 10) e Pisa (il 15).