Cane ferito da ignoti con colpo di fucile nel cosentino

Il cane dopo il ferimento, verrà sottoposto alle cure del caso

caneUn cane e’ stato ferito con un colpo di fucile sparato da una persona non identificata nella frazione “Potame” di Domanico. Lo rende noto, con un comunicato, l’associazione “Adottami in Calabria”, che esprime il proprio “sdegno per un episodio che e’, al contempo – afferma – di violenza e follia umana”. La cagnolina e’ stata ricoverata nel canile sanitario di Mendicino, dove viene sottoposta alle cure del caso. Per l’episodio l’associazione ha presentato denuncia contro ignoti.