Calabria: il Prof. Tucci è il nuovo presidente del comitato scientifico dell’Associazione “Basta Vittime sulla SS106”

prof_tucci“Il Professor Francesco Russo, ordinario in Trasporti e Logistica presso l’Università Mediterranea di Reggio Calabria, risulta da ieri, lunedì 13 luglio, sospeso dalla carica di Presidente del Comitato Scientifico dell’Associazione “Basta Vittime Sulla Strada Statale 106”. Tale scelta è dovuta al nuovo incarico assunto dal Prof. Francesco Russo nominato Assessore Regionale con delega a Gioia Tauro, Logistica e Sistema Portuale Regionale” scrive in una nota il movimento.L’Associazione “Basta Vittime Sulla Strada Statale 106” “nel ribadire il più vivo apprezzamento al Presidente della Giunta On. Gerardo Mario Oliverio per la scelta quanto mai meditata e azzeccata, augura di cuore al neo Assessore il raggiungimento di sempre più ambiti, lusinghieri traguardi ed un sincero, cordiale augurio di fecondo e proficuo lavoro. Evidenziamo peraltro, la condivisione più assoluta relativa alla scelta del Prof. Russo di sospendersi da Presidente del Nostro Comitato Scientifico per concentrarsi esclusivamente sul nuovo incarico regionale e cogliamo l’occasione per ringraziarlo per l’ottimo lavoro svolto fin qui nella nostra Associazione di cui, ovviamente, il Prof. Ass. Russo continuerà a far parte in qualità di semplice Socio Sostenitore. L’Associazione con altrettanta soddisfazione è lieta di annunciare che subentra al Prof. Russo con la carica di Presidente del Nostro Comitato Scientifico il Prof. Giuseppe Tucci ordinario di diritto presso l’Università degli Studi di Bari, Avvocato abilitato presso la Suprema Corte di Cassazione, al Consiglio di Stato ed alla Corte dei Conti, componente di numerosi Collegi Arbitrali particolarmente in materia bancaria e in materia di appalti, anche presso la Camera Internazionale di Commercio di Parigi. Il Prof. Tucci collabora e svolge in modo continuativo attività di ricerca presso l’Istituto Internazionale per l’unificazione del Diritto Privato e di recente ha pubblicato diversi testi tra cui spiccano “Danno non patrimoniale, valori costituzionali e diritto vivente”, “Diritti fondamentali, principio di eguaglianza e riforma della normativa in materia di immigrazione”, “Tutela dell’ambiente e diritto alla salute nella prospettiva del diritto uniforme europeo”. Apprezzati, inoltre, i diversi interventi che nei mesi scorsi il Prof. Giuseppe Tucci ha pubblicato sulla stampa regionale calabrese relativi ai processi di prostituzione e schiavitù sulla S.S.106 nel tratto cosentino.Nel ringraziarlo per l’ampia disponibilità dimostrata il Presidente, il Direttivo e tutti gli iscritti all’Associazione “Basta Vittime Sulla Strada Statale 106” ringraziano il Prof. Giuseppe Tucci per l’incarico assunto che certamente costituirà un valore aggiunto e gli auguriamo un proficuo lavoro nell’ambito del Comitato Scientifico della Nostra Associazione”.