Calabria: Oliverio incontrerà nei prossimi giorni una delegazione di esponenti della società civile

Il Presidente della giunta regionale, Mario Oliverio, riceverà nei prossimi giorni una delegazione dei firmatari della lettera aperta “Responsabilità, discontinuità e innovazione per fare ripartire la Calabria”

nuova giunta oliverio (2)Il Presidente della giunta regionale, Mario Oliverio, riceverà nei prossimi giorni una delegazione dei firmatari della lettera aperta “Responsabilità, discontinuità e innovazione per fare ripartire la Calabria”.  Il documento è stato sottoscritto da esponenti della Chiesa calabrese, del volontariato e del terzo settore, dalle organizzazioni sindacali, da docenti delle università e rappresentanti delle professioni. Tema dell’incontro saranno le richieste di forte ridimensionamento dei costi della politica regionale, dai compensi dei consiglieri regionali alle spese di funzionamento dei gruppi, alla riduzione e razionalizzazione delle  società in house; la creazione di idonei organi di controllo sugli atti regionali, in particolare la Consulta statutaria, apportando le necessarie modifiche di Statuto e legislative, a costi ridotti e, ove possibile, anche con incarichi a titolo gratuito; un protocollo anti corruzione e trasparenza nel settore sanitario, in tutte le ASP e le Aziende Ospedaliere. La delegazione sarà guidata da don Pino Demasi della cooperativa Valle del Marro, Mario Nasone Agape e don Mimmo Battaglia Centro Calabrese di solidarietà. Ne faranno parte Luciano Squillaci, vice presidente nazionale di CSV- Net, Pietro Siclari, Presidente della Piccola Opera Papa Giovanni, i docenti universitari Francesco Calabrò e Domenico Marino, i delegati regionali di Acli, Cgil-Uil-Cisl e delle Camere Minorili.