Bovalino (Rc): chiusi i lavori dell’anno accademico 2014/2015 dell’Entertainment&Events…abc

Nasce quattro anni fa, l’associazione Abc Entertainment&Events grazie all’unione di un gruppo di ragazzi che hanno deciso di realizzare un progetto in grado di migliorare non solo le loro vita, ma creare qualcosa di diverso in un territorio che purtroppo ha ancora poco da offrire

accademia musicale ABC (2)Nasce quattro anni fa,  l’associazione Abc Entertainment&Events  grazie all’unione di un gruppo di ragazzi che hanno deciso di realizzare un progetto in grado di migliorare non solo le loro vita, ma  creare qualcosa di diverso in un territorio che purtroppo ha ancora poco da offrire.  Sono i Maestri Domenic  Scaglione,  Costantino Scaglione, Armeni Luca e Cataldo Maria che con l’aiuto dei ragazzi e con lo staff che collabora attivamente   nell’Abc Entertainment&Events di Bovalino poco alla volta, con sacrifici, dedizione e tanta passione sono riusciti e realizzare, un ambiente in grado di dare un’opportunità, un’alternativa alle anime artistiche locali. Un lavoro certosino, che punta tutto sulla collaborazione e sulla partecipazione collettiva, ha permesso a questi ragazzi di raggiungere in solo quattro anni grandi risultati. Con una conferenza stampa che chiude i lavori dell’anno accademico 2014/2015 l’ Entertainment&Events…abc, ha voluto raccontare prima e ringraziare poi gli alunni dell’ intera struttura  “ è a loro – ha dichiarato in apertura il presidente dell’associazione Domenic Scaglione -  che va il nostro grazie, questa conferenza stampa è il nostro modo per dare la giusta importanza ai nostri allievi e per raccontare qual è il vero senso di questa associazione”. All’interno dell’associazione  da circa 2 anni si sta insediando anche il ramo artistico guidato dal Maestro Giuseppina Sergi oltre alla realizzazione di un’accademia Musicale, dove perno è la collaborazione di Enrica Trichilo, guidata dal Maestro Costantino Scaglione e da collaboratori  nel settore strumentale, come i Maestri  Cherubino Maria, Orlando Gianluca, Alessi Stefania e Sanci Emanuele. Anni, dunque di duro lavoro, di collaborazioni e di studio hanno portato oggi grandi soddisfazioni: la partecipazione a febbraio a San Remo Junior con ben quattro accademia musicale ABC (1)studentesse di canto, la partecipazione alla XVIII edizione del Videofestival Live nel quale si sono aggiudicati il terzo posto, una manifestazione per cui l’Accademia Musicale  ha avuto l’onore di essere anche il punto di riferimento per la provincia reggina; il Master Class di Canto con Marco D’Angelo vocal coach di “Amici di Maria De Filippi” e “ Ti Lascio una Canzone” e ancora la partecipazione alle finali regionali A.S.C. ( Attività sportiva confederate) nel settore danza sportiva. Ma i successi sono arrivati anche dalle preziose collaborazioni con altre associazioni, come la realizzazione della mostra cinofila in collaborazione con il “Tempio dei Giganti di Reggio Calabria” che nei prossimi anni diventerà mostra regionale e infine lo splendido lavoro che i ragazzi dell’Abc insieme all’associazione dell’ Auser volgono con i bambini diversamente abili. Tutto questo per dimostrare e far comprendere che come ha ricordato più volte durante la conferenza stampa il presidente Domenic Scaglione, “da soli non si è niente, ma solo dalla collaborazione che si può creare qualcosa di veramente importante e significativo per non limitarci a fermare i confini alla zona, ma per esportare il nostro sapere continuando sempre ad imparare migliorandoci. Questo – ha ribadito il maestro Costantino Scaglione – è un percorso che noi  e i nostri alunni stiamo facendo insieme. Le partecipazione  che abbiamo avuto quest’anno sono il simbolo di come la nostra associazione abbia rappresentato il volto positivo della nostra terra esprimendo quale può essere il margine effettivo di miglioramento. Figure professionali affiancano fattivamente l’associazione, che punta sull’importanza dello studio, della professionalità per garantire qualità e crescita professionale ai propri alunni. Un lavoro minuzioso che anche quest’anno si concluderà con le tre giornate di spettacolo che si terranno il 17, 18, 19, luglio a Bovalino: “Il tema che quest’anno rappresenteremo sul palco vi farà sicuramente sognare, facendo immergere i vostri pensieri nella fantasia della cinematografia mondiale, tre giornate piene di emozioni e di sorprese all’insegna della fantasia, dell’amore per l’arte e soprattutto della collaborazione che aiuta a crescere e migliorare”.