A Bova Marina (Rc) riapre parte della pinacoteva civica

LivotiNell’ambito della programmazione estive de “Le Muse  – Laboratorio delle Arti e delle Lettere” di Reggio Calabria e dell’Associazione “La Voce del Sud” di Bova Marina  con il patrocinio dell’amministrazione comunale, venerdi 31 luglio alle ore 21  presso la sede dell’ Istituto Regionale Studi Superiori Ellenofoni Calabri di Piazza del Municipio di Bova Marina, si terrà la manifestazione “Calabria da vivere tra arte, poesia, passioni…”. “La manifestazione dichiara Giuseppe Livoti, presidente del sodalizio Muse, vuole essere un momento di incontro delle culture che identificano la nostra regione. Un viaggio attraverso un io narrante che porterà alla conoscenza del nostro grande patrimonio culturale”. Dopo il saluto del sindaco avv. Vincenzo Crupi e dell’avv. Giuseppe Cilione presidente “La voce del Sud” converseranno con il pubblico Rossana Rossomando che tratterà il tema del vernacolo e della poesia di tradizione, Paola Abenavoli che presenterà immagini sul cinema in Calabria, Enza Cuzzola che analizzerà il rapporto della musica popolare nei secoli. Inoltre sarà l’occasione per vedere un anticipo delle opere che ritornano in esposizione e che appartengono alla Civica Pinacoteca diretta dal prof. Giuseppe Livoti,  istituita nel 2008 durante l’amministrazione Zavettieri, collezione d’arte nata con il principio di catalogare i linguaggi artistici della zona ionica e tirrenica. Oltre l’apertura della Pinacoteca in concomitanza si terrà una collettiva d’arte di artisti reggini: Pina Calabro’, Carmelo Zoccali, Manuela Lugarà, Marilena Cicciu’, Luciana Ruggeri, Adele Leanza, Domenico De Lorenzo, Mimma Gorgone, Daniela Campicelli, Silvana Longo, Angelo Meduri, Marisa Scicchitano, Pino Gattuso, Santina Milardi, Giovanna Tripodi, Ambra Miglioranzi, Rossella Marra. La mostra sarà aperta al pubblico ogni sera dalle ore 21 alle ore 24.