Africo e Agnana Calabra (RC): guida senza patente, due denunce

Con queste denunce sale a 113 il numero delle persone denunciate dall’inizio dell’anno dai Carabinieri del Gruppo di Locri perché sorprese alla guida di mezzi senza il prescritto titolo abilitativo

CarabinieriNella giornata di ieri, ad Africo, i Carabinieri della locale Stazione hanno denunciato in stato di libertà per guida senza patente un commerciante trentatreenne del luogo, in atto sottoposto alla misura di sicurezza della libertà vigilata, poiché è stato sorpreso circolare alla guida dell’autovettura del padre senza essere in possesso del prescritto titolo autorizzativo, poiché già revocato dalla Prefettura di Reggio Calabria, il 28.9.2011, all’atto dell’applicazione della predetta misura. Ad Agnana Calabra, invece, è stato deferito in stato di libertà un operaio cinquantaduenne, sorpreso alla guida di un ciclomotore pur non essendo in possesso del prescritto documento di guida poiché revocato il 23.11.2011, a seguito di sottoposizione alla misura di prevenzione della sorveglianza speciale. Con queste denunce sale a 113 il numero delle persone denunciate dall’inizio dell’anno dai Carabinieri del Gruppo di Locri perché sorprese alla guida di mezzi senza il prescritto titolo abilitativo perché mai rilasciatogli, reato la cui commissione può avere conseguenze particolarmente gravi anche sul piano civilistico per il risarcimento del danno, in caso d’incidente stradale; in tutto l’hanno scorso, invece, erano state 119.