A Catania i funerali dei 13 migranti morti nel naufragio avvenuto il 18 aprile

Copti, musulmani e cattolici si sono stretti stamane a Catania attorno alle bare di 13 migranti morti nel naufragio avvenuto il 18 aprile scorso a largo della Libia che ha causato la morte di circa 700 persone

La Presse/ Reuters

La Presse/ Reuters

Copti, musulmani e cattolici si sono stretti stamane a Catania attorno alle bare di 13 migranti morti nel naufragio avvenuto il 18 aprile scorso a largo della Libia che ha causato la morte di circa 700 persone. Si è svolta una funzione funebre interreligiosa che si é celebrata nella corte di palazzo dei Chierici alla presenza di rappresentanti delle 3 religioni. Le salme sono state recuperate dalla Marina Militare e trasportate la settimana scorsa nel capoluogo etneo.