Viola Basket: domani la giornata della “memoria neroarancio” per ricordare Massimo Mazzetto

Massimo_MazzettoDomani 18 giugno alle 20.00  il presidente della Viola Giusva Branca, deporrà un simbolo floreale sul punto dove 29 anni fa cadde Massimo Mazzetto prima di morire in ospedale qualche ora dopo. “Il gesto – specifica il presidente neroarancio  - è un atto fortemente voluto dal sottoscritto, ma in qualche modo dovuto. Ricorderemo non solo Massimo, ma anche le numerose vite di tanti uomini e donne legati in vario modo alla Viola e spezzate prematuramente da un destino beffardo. A partire dal 2015 – prosegue Giusva Branca – istituiamo la giornata della memoria neroarancio che quest’anno sarà solo un momento d’ intimistica aggregazione nel ricordo di chi è andato via troppo presto, ma dall’anno prossimo, quando ricorrerà il trentennale dalla morte di Massimo, faremo in modo che sia una celebrazione a tutto tondo con eventi che dimostrino come passato, presente e futuro siano legati indissolubilmente da un filo di acciaio di valori neroarancio. Mi auguro – ha concluso il numero uno del club  - che tanti tifosi, appassionati e reggini in genere, domani 18 giugno, alle otto della sera vogliano essere assieme a me a raccogliersi nel ricordo”. L’appuntamento è in zona Reggio Campi dove avvenne il tragico episodio.