Tornate in mare al largo di Capo Vaticano due tartarughe caretta caretta

Caretta carettaSono state rimesse in liberta’, in distinti momenti, due tartarughe Caretta Caretta curate nel Centro recupero tartarughe dell’Area marina protetta di Isola Capo Rizzuto. Un primo esemplare e’ stato liberato al largo di Capo Vaticano con l’ausilio del gruppo sommozzatori Gdf del gruppo Roan di Vibo, del Wwf e dell’Asp vibonese, mentre l’altro ha ripreso il largo a Cetraro con l’apporto di Guardia costiera e Asp di Cosenza. A quest’ultimo animale precedentemente era stato amputato un arto.