Stromboli, al via la seconda edizione del Teatro Eco Logico

Tanti ospiti, nazionali ed internazionali, arriveranno sull’isola per la kermesse

Festa Teatro EcoLogico_2014_Nadia Fusini con Antonia Harper e Laura Mazzi la poesia di Emily Dickinson a 400 metri sul Vulcano_Foto 7Da Anna Bonaiuto a Marie Ohrn, da Isabella Ragonese a Sebastiano Brusco, da Guido Giordano a Alicja Ziolko, sono tanti gli ospiti che parteciperanno alla festa di Teatro Eco Logico che andrà in scena dal 12 al 19 luglio nell’isola di Stromboli. Otto giorni di performance dal vivo e ad ingresso libero, illuminati dal sole o dal fuoco, con decine di artisti da tutto il mondo per una intensa esperienza di confronto fra arte e natura. Al centro della II edizione della Festa è la figura dello straniero, l’estraneo, il profugo, sviscerando il tema dell’appartenenza ad un luogo, ad una cultura o anche solo ad una lingua.

Tra gli altri eventi in programma: un seminario per voce e testo di Metodo Linklater (con Nuria Castano Gutierrez, Oliver Mannel e Natsuko Ohama); la straordinaria storia di Samia Yusuf Omar raccontata da Isabella Ragonese dal libro di Giuseppe Catozzella (14 luglio); un’indagine sui temi della Tempesta di Shakespeare nell’eco delle parole di Anna Maria Ortese con Anna Bonaiuto e Nadia Fusini (18 luglio);  l’amore fra “stranieri” di Medea e Giasone (16 luglio); performance per pianoforte e voce dal Pranzo di Babette di Karen Blixen (16 luglio); un monologo tratto dal nuovo libro di Concita De Gregorio interpretato da Elodie Treccani e poi ancora incontri di tango, concerti di musica classica, jazz, pop e alternative; la danza contemporanea sulla spiaggia con Giorgio Rossi (14 luglio), laboratori per i bambini della Scuola in Mezzo al Mare; la realizzazione di un orto sinergico di erbe curative; una lettura condivisa di storie di profughi in collaborazione con Medici Senza Frontiere per la campagna #Milionidipassi (19 luglio); un laboratorio di giornalismo ambientale con la scuola dei Giornalisti nell’Erba; e, per concludere, una notte (quella del 17 luglio) dedicata alle stelle e alle loro storie.