Sparatoria a Messina: gambizzato 21enne

Un giovane è stato ferito ad un ginocchio a Messina

l43-pistola-120906103815_bigUn ragazzo di 21 anni e’ stato ferito alle gambe da un colpo di pistola esploso nel corso di una lite avvenuta a Messina. Il giovane, gia’ noto alla forze dell’ordine, e’ stato raggiunto da un proiettile al ginocchio. Le sue condizioni non sono giudicate gravi, e’ stato medicato e subito dopo dimesso con una prognosi di quindici giorni. Il ferimento si e’ verificato nel quartiere di Santa Lucia sopra Contesse, nella zona sud della citta’. Sulle modalita’ emergono ancora pochi particolari, le indagini sono condotte dai carabinieri che stanno cercando di scoprire il responsabile ed il movente. L’allarme e’ scoppiato in piena notte con una telefonata di un cittadino al 112 che ha segnalato una rissa a Santa Lucia sopra Contesse con l’esplosione di alcuni colpi di pistola. Poco dopo il giovane e’ arrivato al pronto soccorso del Policlinico con una ferita di arma da fuoco al ginocchio sinistro. Per tutta la notte i carabinieri hanno ascoltato diverse persone per cercare di ricostruire dinamica e movente.