Soccorsi a 700 migranti nel Canale di Sicilia

Sono oltre 700 i migranti tratti in salvo in queste ore nel Canale di Sicilia, al largo della Libia, nel corso di sette operazioni di soccorso coordinate dalla Centrale Operativa della Guardia Costiera a Roma

La Presse/Reuters

La Presse/Reuters

Sono oltre 700 i migranti tratti in salvo in queste ore nel Canale di Sicilia, al largo della Libia, nel corso di sette operazioni di soccorso coordinate dalla Centrale Operativa della Guardia Costiera a Roma. Alle operazioni, riferiscono all’Adnkronos fonti delle Capitanerie di Porto, ha preso parte la nave Corsi della Guardia Costiera, inserita nel dispositivo dell’operazione europea Triton, che ha salvato oltre 300 persone che si trovavano a bordo di tre gommoni. Ai soccorsi hanno partecipato anche una nave militare inglese e una irlandese.