Sicilia: Crocetta contestato su Facebook da Vincenzo Figuccia

Vincenzo Figuccia di Forza Italia contro il Presidente della Regione Sicilia Rosario Crocetta su Facebook

Foto LaPresse

Foto LaPresse

“In una lettera aperta pubblicata sul mio profilo Facebook, ho contestato l’operato del presidente Rosario Crocetta e della sua giunta. Oltre due anni e mezzo di mancate riforme, di scelte che hanno portato l’economia siciliana ad essere sempre più arida, i nostri concittadini ad impoverirsi ulteriormente. Un documento che in poche ore ha raggiunto centinaia di condivisioni, a testimonianza di un disagio sociale elevatissimo, di una speranza di riscatto che va via via scemando. Formazione professionale, sportellisti, ex pip, forestali, precari, lavoratori discriminati, sono tantissime le questioni irrisolte, nodi che la giunta, nonostante le innumerevoli sollecitazioni da parte di Forza Italia non ha saputo affrontare. In una mia recente visita a Bruxelles, ho visto con i miei occhi il disappunto dell’amministrazione europea nei confronti della scellerata gestione dei fondi da parte di Crocetta e compagni, provando sconforto e vergogna. E’ necessario andare oltre, rendere impotente un governo dannoso, complice e colpevole di una situazione di crescente isolamento economico e culturale. La Sicilia ha bisogno di buona amministrazione, e subito”, così l’onorevole Vincenzo Figuccia, vicecapogruppo di Forza Italia all’Ars contro il Presidente della Regione Sicilia, Rosario Crocetta. Ecco il post del social network.