SICET e CAF CISL a sostegno degli assegnatari di alloggi sociali: “ecco come usufruire delle agevolazioni”

alloggi socialiPer poter usufruire delle detrazioni fiscali ai sensi dell’art.7 della Legge 80/2014,  il SICET ed il CAF della CISL, invitano i titolari di alloggi sociali a richiedere agli enti gestori di ERT la dichiarazione in cui si attesta che l’inquilino risulta titolare di contratto di locazione in qualità di assegnatario di alloggio sociale, come definito dal Decreto del Ministero delle Infrastrutture 22 Aprile 2008 in attuazione dell’art. 5 Legge 8 Febbraio 2007 n 9. Questo è il primo passo indispensabile per poi definire le modalità della dichiarazione dei redditi.
Ricordiamo, non si ha diritto alla detrazione in base al canone ma in quanto assegnatari di alloggio sociale. L’ammontare è definito dalla condizione reddituale del titolare del contratto di alloggio sociale nell’anno d’imposta 2014:  900,00  €  se il reddito annuo lordo è stato inferiore a € 15.493,71;  450,00  €  se tra  15.493,71  e   30.987,41€. Le strutture territoriali del SICET e del CAF CISL  forniranno, come sempre, la massima collaborazione possibile per mettere gli assegnatari di alloggi sociali nelle condizioni di poter  usufruire delle detrazioni previste dalla legge.