San Roberto (Rc): incendiata l’auto dell’Assessore Claudio Megale

Si è riunito il 23 giugno presso l’aula consiliare “Alessio Milana” il Consiglio Comunale di San Roberto

IncendioSi è riunito il 23 giugno presso l’aula consiliare “Alessio Milana” il Consiglio Comunale di San Roberto. Prima dell’approvazione dei punti all’ordine del giorno il Sindaco di San Roberto, Roberto Vizzari, ha affrontato l’episodio che, nella notte tra sabato e domenica scorsa, ha visto l’incendio dell’auto dell’Assessore Comunale Claudio Megale. Episodio per il quale sono ancora in corso tutte le indagini da parte delle forze dell’ordine. “Il nostro augurio – ha detto Vizzari – è che si tratti di un corto circuito. Nel caso in cui, invece, le autorità dovessero accertare una matrice dolosa, siamo pronti, come Amministrazione, a mettere in campo tutte quelle azioni necessarie a manifestare il nostro sdegno e la nostra profonda condanna. A Claudio, alla sua famiglia, in ogni caso, la mia solidarietà e la mia fraterna vicinanza. La nostra è una comunità in costante crescita, che guarda al futuro con grande speranza attraverso soprattutto l’azione dei suoi giovani. Non vogliamo e non possiamo pensare per questo a qualcosa di non accidentale. Dal nostro punto di vista, poi, ferma l’intenzione di continuare nel percorso amministrativo di cambiamento intrapreso, e la volontà di non fare alcun passo indietro difronte ad altre eventualità: lavoreremo sempre per la comunità”. Parole di stima, oltre che dal Presidente del Consiglio, Giuseppe Porpiglia, dal Capogruppo della Maggioranza, Angelo Vizzari, sono arrivate dal Capogruppo della Minoranza, Antonino Micari. “Aspettiamo il risultato delle indagini – ha affermato Micari – anche io non voglio credere ad ipotesi diverse dall’incidente. San Roberto negli anni è diventato un paese importante, e non vogliamo che nessuno, in nessun modo, oscuri la nostra immagine. All’Assessore Megale la nostra vicinanza. Una eventuale azione intimidatoria non dovrà passare inosservata”. Il Consiglio ha poi approvato all’unanimità tutti i punti all’ordine del giorno. Il Comune si dota infatti, in seguito al trasferimento del dottor Francesco Minniti, di un nuovo segretario Comunale: l’avvocato Antonino Domenico Cama, accolto con soddisfazione da tutti i membri del Consiglio. Commosso ed emozionante il saluto a Minniti, che da anni ricopriva il ruolo, e ormai cittadino sanrobertese a tutti gli effetti. “A lui – ha affermato il Sindaco Roberto Vizzari – l’augurio per una carriera densa e ricca di soddisfazioni. San Roberto è, e sarà sempre casa sua”. Approvate successivamente anche le aliquote Imu e Tasi, che restano invariate rispetto a quelle dello scorso anno.