Roccella Jonica, probabile estorsione per un imprenditore messinese

A fuoco i mezzi nei locali dell’impresa Sgrò: fiamme potenzialmente letali

vigili-del-fuocoFiamme alte hanno devastato gli escavatori dell’impresa “Sgrò” di Messina, vincitrice di un appalto nel cuore di Roccella Jonica per la riqualificazione del centro storico cittadino. Le autorità inquirenti calabresi, valutato l’impatto del rogo, battono principalmente la pista estorsiva: la presenza di liquido infiammabile sul gruppo elettrogeno fuga in tal senso molti dubbi. I danni  avrebbero potuto rappresentare anche una minaccia per i proprietari, qualora fossero sopraggiunti a rogo in corso. Sulla individuazione dei responsabili bisognerà vagliare proprio le testimonianze delle vittime: l’assenza di telecamere a circuito chiuso non offre molti spazi di manovra agli inquirenti.