Rimborsi pazzi in Calabria, il Senatore Bilardi si dimette dal NCD

Il senatore Giovanni Bilardi si è dimesso dalla carica di vicecoordinatore regionale di Ncd in Calabria

giovanni-bilardi-150x150Il senatore Giovanni Bilardi si è dimesso dalla carica di vicecoordinatore regionale di Ncd in Calabria. Lo rende noto il coordinamento regionale in un comunicato nel quale precisa che “il partito esprime fiducia nell’azione della magistratura, ma è convinto che i propri dirigenti dimostreranno la loro estraneità ai fatti. In particolare, il senatore Giovanni Bilardi è stato oggetto di una richiesta di provvedimento che non tiene conto del fatto che egli non sia più consigliere regionale da due anni e che non potrebbe in alcun modo né reiterare l’eventuale reato, né alterare alcuna prova”. Ncd auspica che “il legittimo dibattito sulla Regione e sugli sviluppi giudiziari, oltre che su eventuali richieste di atti e questioni politiche non travalichi mai il confine impenetrabile del rispetto assoluto della presunzione di innocenza, che non è un totem da sbandierare a piacimento, ma un principio sacro della nostra Costituzione”. Analogamente, prosegue la nota, “è doveroso che i partiti si interroghino sulle azioni che la politica deve compiere, non delegando a nessun altro organo statale quel compito ineludibile di rinnovamento e di azione morigerata nelle istituzioni che l’opinione pubblica aspetta da loro”.