Regione Calabria: protestano sul tetto i dipendenti della Fondazione Terina

Roma- 07/2010- operai EDILISono saliti sul tetto del Centro agroalimentare di Lamezia Terme alcuni dipendenti della Fondazione mediterranea Terina, societa’ in house della Regione Calabria, senza stipendio da sette mesi. I lavoratori, quaranta in tutto, oltre al pagamento delle spettanze arretrate, chiedono l’attuazione della legge 24 del 2013, di riforma, che prevede, per gran parte dei dipendenti della Fondazione, l’assorbimento in altri enti regionali contestualmente al trasferimento del patrimonio immobiliare. “Non intendiamo desistere – fanno sapere i dipendenti – se prima non avremo un’interlocuzione con il Prefetto di Catanzaro e con il presidente della Regione”. Sul posto vigili del fuoco, Polizia e carabinieri.

Foto d’archivio