Reggio, un cittadino indignato: “i 42 euro per attraversare lo Stretto sono una vergogna”

E’ indignato un cittadino di Reggio: “è una vergogna pagare 42 euro per attraversare lo Stretto di Messina”

Stretto

Sfogo di un cittadino di Reggio a StrettoWeb sul pedaggio per attraversare lo Stretto di Messina e raggiungere la Sicilia: “tutte le settimane vado in Sicilia perché la mia ragazza e siciliana e devo dire che è una vergogna che un cittadino di Reggio oppure  di Messina deve pagare 42 euro di traghetto per andare nella città di origine.  Chi non vuole il ponte – continua il lettore- non capisce che blocca l’economia ed un servizio ti costa il doppio basti pensare che per venire per una passeggiata in Calabria o Sicilia comporta dei costi non indifferenti che la gente non può affrontare. Spero che al più presto qualcuno prende dei seri provvedimenti così il Sud non crescerà mai”, conclude il cittadino.