Reggio: sabato un interessante convegno dal titolo “Psicoterapia Psicodinamica individuale e Gruppoanalisi Soggettuale” [FOTO]

Psicoterapia Psicodinamica individuale e Gruppoanalisi Soggettuale (1)Si è svolto sabato 27 giugno un interessante Convegno dal titolo “Psicoterapia Psicodinamica individuale e Gruppoanalisi Soggettuale” presso l’Università Dante Alighieri di Reggio Calabria. L’evento, patrocinato dall’Ordine degli Psicologi della Calabria, è stato organizzato dall’Istituto Mediterraneo di Psicologia, dall’Associazione INSIDE e dalla Scuola di Psicoterapia SPPG di Reggio Calabria, di recente riconoscimento da parte del MIUR, le cui iscrizioni sono ufficialmente aperte per l’anno accademico 2015-16 che inizierà ad ottobre. La giornata di oggi è stata definita “una festa”, in quanto il cammino burocratico per arrivare a quest’avvio è durato circa tre anni, a cui hanno partecipato personalità di spicco della promozione della salute mentale del nostro territorio e professori universitari, tutti docenti della Scuola.

Psicoterapia Psicodinamica individuale e Gruppoanalisi Soggettuale (2)Oggi la SPPG si configura come un’assoluta novità per l’innovativo modello teorico di chiaro stampo psicodinamico che, ispirandosi alla Group Analytic Society, permetterà anche effettuare l’analisi di gruppo all’interno della Scuola stessa. Gli interventi della prima sessione del convegno, moderato dal Dott. Cesare Tripodi, sono stati introdotti dal Dott. Gabriele Romeo, Presidente dell’I.Me.P., grazie al quale ha preso avvio questo ambizioso progetto, che ha presentato il modello freudiano nella pratica clinica. Interessanti gli spunti sulla società odierna e quella del futuro, nell’ambito della psicologia sociale, posti dal Dott. Vincenzo Maria Romeo che, durante il suo excursus sugli sviluppi teorici e terapeutici della Psicodinamica, ha rilevato un problema molto attuale di difficoltà relazionale, una sorta di “involuzione antropologica” che può essere superata solo “insegnando ed imparando a creare relazioni”. Un intervento importante ed in linea con gli ultimi studi nell’ambito delle neuroscienze, è stato quello della Prof.ssa Marina Quattropani, docente di psicologia clinica presso l’Università di Messina, che ha esposto brillantemente i contributi che le ultime scoperte hanno dato e continuano a dare alla prospettiva relazionale e alla pratica clinica.

Psicoterapia Psicodinamica individuale e Gruppoanalisi Soggettuale (3)Il rapporto tra psicoterapia e psicofarmacologia è stato presentato dal Dott. Michele Zoccali, Direttore del Dipartimento di Salute Mentale della nostra città, mentre la Dott.ssa Elisa Mottola, Vicepresidente dell’Ordine degli Psicologi della Regione Calabria, ha esposto una veloce panoramica sui servizi presenti sul nostro territorio in ambito pubblico. Durante la sessione pomeridiana, moderata dal Dott. Giuseppe Cartella, la Dott.ssa Emanuela Coppola, il Prof. Ivan Formica e il Direttore Scientifico della neo nata Scuola, già docente presso l’Università di Palermo, Prof. Girolamo Lo Verso, hanno presentato i vari gruppi terapeutici con i diversi modelli e teorie e la tecnica di Gruppoanalisi Soggettuale, delineando come terapia d’èlite proprio quella di gruppo, in quanto dagli ultimi studi, quest’ultima sembra portare agli stessi risultati degli altri tipi di terapia, ma essendo economicamente più sostenibile, “bisognerebbe giustificare il suo inutilizzo”.