Reggio, un residente di Modena: “siamo senza un filo d’acqua, neanche gli animali nelle stalle sono trattati così”

Reggio, un residente del rione Modena scrive a StrettoWeb: “senza un filo d’acqua, situazione insostenibile”

carenza-dacquaUn giovane lettore di StrettoWeb, Pippo di 27 anni, segnala la situazione di assoluto disagio in cui sono costretti ad adattarsi in questo periodo i residenti del quartiere di Modena. “Una situazione vergognosa e ormai insostenibile – scrive Pippo a StrettoWeb – io vivo con mia madre disoccupata, mio padre operaio e con mia nonna malata, lavoro tutto il giorno e quando arrivo a casa non scende un filo d acqua… se non fosse per la cisterna sarei senza acqua la sera… voglio dire ai signori della reges di rendersi conto che nelle case non ci stanno animali ma persone. …gli animali stanno nelle stalle, neanche loro sono trattati così male“.