Reggio, “A piccoli passi in un’unica impronta”: sabato la manifestazione del Ce.Re.So.

“A piccoli passi in un’unica impronta”: sabato la manifestazione promossa e organizzata dal Ce.Re.So. – Centro Reggino di Solidarietà, riferita al Progetto “VolontariAmo”, finalizzato alla promozione del volontariato giovanile in ambito socio-sanitario

volontariatoSabato 6 giugno, a partire dalle ore 10:00, nell’area verde di Casa Gullì della Piccola Opera Papa Giovanni si terrà la manifestazione dal titolo “A piccoli passi in un’unica impronta”, promossa e organizzata dal Ce.Re.So. – Centro Reggino di Solidarietà in collaborazione con il Centro Servizi al Volontariato e nell’ambito del Progetto “VolontariAmo”.

Il progetto, sostenuto dal Dipartimento Tutela della Salute, Politiche Sanitarie e Sociali della Regione Calabria con il coinvolgimento dell’ASP di Crotone in qualità di Ente Gestore, è finalizzato alla promozione del volontariato giovanile in ambito socio-sanitario ed è stato attuato in via sperimentale nei territori di Crotone, Cosenza e Reggio Calabria.

Nella nostra città l’attività progettuale si è sviluppata nell’arco di tutto l’anno scolastico, coinvolgendo tre Scuole Secondarie di secondo grado (l’Istituto Magistrale Gulli, l’IPSIA Boccioni-Fermi e il Liceo Scientifico dell’Istituto San Vincenzo de’ Paoli), oltre cinquanta studenti di quarto superiore e tre Enti no profit (Ass. Pagliacci Clandestini, Ass. Piccola Opera Papa Giovanni e Coop. Libero Nocera) che per tre mesi hanno ospitato e accompagnato i ragazzi nei tirocini di servizio attivo.

L’iniziativa del 6 giugno si pone a conclusione dell’anno scolastico e vuole rappresentare uno spazio di sintesi, diffusione e condivisione del cammino fatto in questi mesi dai ragazzi, che saranno i protagonisti e gli animatori della mattinata. Tra letture sceniche, musiche, racconti evocativi e simbolici, i giovani studenti, alla presenza degli insegnanti e dei propri genitori, ripercorreranno le fasi più significative del loro percorso formativo ed esperienziale. Un’occasione importante, dunque, non solo per valorizzare e riconoscere l’impegno dei giovani volontari, ma anche perché questo si traduca in preziosa testimonianza a beneficio dei coetanei e della comunità tutta.

Di seguito il programma:

ore 10:00 introduzione e saluti istituzionali

ore 10:30 a passi di…versi lettura scenica a cura degli studenti, con la gentile partecipazione di Maria Gurnari

ore 11:00 strada facendo… il racconto delle esperienze di servizio dalle voci dei protagonisti

ore 11:30 riconoscimenti alle scuole partecipanti Istituto Magistrale T. Gulli, Istituto Fermi-Boccioni e Liceo Scientifico San Vincenzo de’ Paoli

ringraziamenti agli enti ospitanti

Ass. Piccola Opera Papa Giovanni, Coop. Soc. Libero Nocera, Ass. Pagliacci Clandestini

consegna attestati di merito agli studenti

ore 12:00 mettiamoci in gioco

conclusione