Reggio, operazione Erga Omnes: anche un senatore reggino tra gli arrestati

C’è anche il senatore di Ncd Gianni Bilardi tra gli indagati coinvolti nell’operazione della Guardia di finanza e della Procura di Reggio Calabria “Erga omnes” sui rimborsi ai consiglieri regionali della Calabria

consiglio_regione_calabria-C’è anche il senatore di Ncd Gianni Bilardi tra gli indagati coinvolti nell’operazione della Guardia di finanza e della Procura di Reggio Calabria “Erga omnes” sui rimborsi ai consiglieri regionali della Calabria. Le indagini si sono concentrate sulla nona consiliatura regionale, nella quale Bilardi era stato eletto prima di passare a palazzo Madama, per le ipotesi di reato di peculato e falso nella gestione dei fondi destinati ai gruppi consiliari. Il politico è destinatario della misura degli arresti domiciliari. La Procura di Reggio Calabria ha chiesto l’autorizzazione a procedere alla giunta del Senato, come da procedura.