Reggio: “Open Day della Vela” al Circolo Velico il 7 giugno

L’Open Day della Vela a Reggio Calabria dal 7  giugno con la partecipazione della Federazione Italiana Vela

vela (2)Guida alla grande festa del mare e della vela. Presentato il nuovo allenatore il croato Denis Finderle. Progetto”SOLE BUONO”. Mostra di pittura sul tema “IL MARE”. L’impianto sportivo del Circolo Velico Reggio si apre alla città, con una manifestazione espositiva di relax, divertimento,arte e ambiente, tra le barche scuola del Circolo, giochi e gare di abilità. Il programma prevede che Domenica 7 Giugno si inizi con le manovre dimostrative di come si “arma” una imbarcazione e una esposizione di “derive” che saranno utilizzate per la scuola vela del 2015.

La Federazione Italiana Vela è presente con il manifesto di “Vela ed Ecologia”, il decalogo dell’Ecovelista , che interessa circa 100.000 tesserati alla FIV, per ricordare di rispettare l’ambiente sia a terra come in mare. Il Decalogo, indica agli agonisti e non, come si riducono i rifiuti prodotti, dalla raccolta differenziata, al riciclo,a come non inquinare il mare , come riconoscere e rispettare l’ecosistema dell’ambiente e risparmiare energia elettrica.

Questa edizione dell’OPEN DAY,organizzata dal Circolo Velico, – ha dichiarato il Presidente della sesta zona FIV avv. Fabio Colella - ha saputo superare , in organizzazione, le precedenti e proseguire nel percorso di crescita costante avviato. Non era scontato, soprattutto in un momento come questo di particolare criticità per la Nazione e per la Calabria. Ancora una volta Reggio si è dimostrata all’altezza dell’ambiziosa sfida che ci siamo posti oltre tre decenni fa, confermandoci, il centro del progetto regionale di sviluppo dell’Economia del Mare e della sua valorizzazione come bene principale per la Calabria”.

“L’OPEN DAY è realmente l’unico momento di aggregazione e confronto tra tutti i player del settore. Il percorso è ancora lungo ma possiamo affermare , senza timori di smentita , che senza il nostro apporto non è possibile ragionare sul futuro della nostra città e della nostra Regione. Il mare è parte integrante del patrimonio, prima di tutto culturale, del nostro Paese. Unire un numero così elevato di persone, di istituzioni, di espositori è per noi motivo di orgoglio e solo così ci si coinvolge per promuovere le ricchezze infinite del mare.”

vela (1)Nella stessa giornata viene presentato il nuovo coach della scuola vela e delle squadre agonistiche il croato Denis Finderle , già tecnico dello Yacht Club Histria , regatante nelle classi Optimist e 470, che guiderà il percorso sportivo del Velico. Quest’anno viene esposto il programma ”Sole Buono” che tiene presenti gli effetti benefici e quelli nocivi della esposizione al sole, presentato dai dermatologi dell’AIDA.

E’difficile che un bambino non ami il sole e il mare anche perché le belle giornate coincidono con le opportunità di fare vela – dichiara il dott. Carlo Colella dermatologo- e anche perché il sole è indispensabile per la vita. SI pensi che per la sufficiente mineralizzazione della vitamina D basta una esposizione di 10 minuti al sole . Per gli effetti nocivi è importante una foto protezione che sta assumendo un valore sempre maggiore in Dermatologia. Vi sono anche le difese naturali che funzionano se l’organismo è abituato al sole ed ha il tempo per organizzare le sue difese perché la pelle è concepita per proteggerci dai raggi solari, che oggi ben sappiamo sono in grado di interagire con i componenti cellulari ed extra cellulari di questo prezioso organo. Non mi stanco mai di sottolineare l’azione antidepressiva del sole e del mare per cui oggi parliamo del “Capitale” sole che ci impone, attraverso una corretta esposizione, di mantenere la pelle in buono stato anche in tarda età.

Concluso il campionato di vela d’altura di Vibo-Tropea vince DamanhurE’ allestita una area mostra dove degli artisti reggini presentano dei dipinti che hanno per soggetto la grande passione per il mare e per la città di Reggio, non dimenticandoci che proprio quest’anno il Circolo Velico con la prima edizione de “ Il Gran Galà della vela” ha stretto una forte alleanza con la cultura premiando la scrittrice Annarosa Macrì e l’orafo Gerardo Sacco. Vi saranno inoltre degli espositori di materiale nautico con gadget che saranno dati in omaggio.

PROGRAMMA
Ore 9 – la sede è aperta , siete i benvenuti!!! Appena giunti venite presso l’Info Point per la registrazione e riceverete tutte le informazioni.
Ore 10,30 breve e divertente lezione introduttiva alla presenza dei nostri giovanissimi atleti.
Per gli adulti
0re 10. Breve lezione introduttiva sul Laser 16.

Ricordarsi !!! Il 7 Giugno andare al Circolo Velico Reggio per “l’OPEN DAY”, cascasse il mondo con amici e famiglia.