Reggio, ecco chi è Nino De Gaetano. Da Palazzo San Giorgio a Palazzo Campanella, una vita nelle istituzioni

Reggio, ecco chi è Nino De Gaetano: una vita nel Prc, traslocato tre anni fa nel Pd. Assessore alle infrastrutture e trasporti della Giunta Oliverio

Nino De GaetanoAntonino De Gaetano, detto Nino, da sempre in politica, ha militato nel Prc per due decenni, traslocando nel Pd tre anni fa.  Consigliere della Circoscrizione Centro storico a soli 19 anni, a 23 anni con il compianto Italo Faòcomatà sindaco divenne assessore al commercio del comune di Reggio. Nel 2005 è eletto per la prima volta Consigliere regionale con il Prc con oltre 2000 voti di preferenza. Divenne assessore regionale al Lavoro ed alle politiche sociali della giunta Loiero. Nel 2010 è rieletto consigliere regionale nella Federazione della Sinistra in quota Prc diventando presidente della commissione regionale antimafia. Non ricandidato dal Pd alle recenti elezioni regionali, è stato nominato assessore “esterno” alle infrastrutture ed ai trasporti della Regione Calabria. Più volte chiaccherato per “voto di scambio”, oggi è stato arrestato nell’ambito dell’operazione Erga Omnes.