Reggio, Maiolo: “le contestazioni degli inquirenti mi sorprendono nella sostanza e nella forma”

Maiolo: “stamane ho ricevuto la notifica degli atti conclusivi delle indagini sui rimborsi delle spese sostenute nella qualità di Consigliere regionale del PD per gli anni dal 2010 al 2012. Le contestazioni avanzate dagli inquirenti mi sorprendono nella sostanza e nella forma”

consiglio_regione_calabria-“Stamane ho ricevuto la notifica degli atti conclusivi delle indagini sui rimborsi delle spese sostenute nella qualità di Consigliere regionale del PD per gli anni dal 2010 al 2012. Le contestazioni avanzate dagli inquirenti mi sorprendono nella sostanza e nella forma. Ho sempre agito con correttezza e trasparenza e, nella specifica occasione, ho potuto anche contare sul competente supporto amministrativo della struttura di assistenza tecnica del Gruppo Consiliare” afferma in una nota Mario Maiolo. “Ritengo di aver documentato -prosegue- secondo le norme vigenti, tutte le somme percepite negli corso degli anni. Negli atti notificati è rilevata l’assenza di documentazione che invece a me risulta aver consegnato. Sono certo – conclude- che tutto sarà chiarito in piena e trasparente collaborazione con la Magistratura nella quale ripongo totale fiducia.