Reggio: “i cittadini di Platì sono in grado di scegliere e non hanno bisogno di difensori”

Platì“Nella nota stampa, diffusa nei giorni scorsi, dal Segretario Regionale del PD, on. Ernesto Magorno, emerge con chiarezza tutta la preoccupazione, per una possibile candidatura a Sindaco del Comune di Platì del leader della Lega Nord on. Matteo Salvini. E’ veramente stupefacente la celerità dell’on. Magorno che si erge a paladino della comunità di Platì” afferma in una nota Massimiliano Musolino del coordinamento regionale di Forza Italia. “I cittadini del Comune di Platì sono in grado di scegliere e non hanno bisogno di difensori. E’evidente come l’on. Magorno, attaccando l’on. Salvini – continua- cerca di nascondere e di mettere in secondo piano, distogliendo l’attenzione dei Calabresi dai numerosi problemi che il Governo Renzi e la Giunta Oliverio, non sono stati in grado di risolvere. Invito pertanto, il Segretario Regionale on. Magorno, a premurarsi maggiormente del Governo Renzi, lontano dalle esigenze del Sud e in particolar modo dalle problematiche della Calabria, per non parlare poi, del totale immobilismo dell’esecutivo Regionale guidato dal Presidente della Giunta on. Mario Oliverio. Non posso quindi, non condividere, la riflessione della mia Coordinatrice Regionale di Forza Italia, on. Jole Santelli, in merito alle recenti elezioni amministrative in Calabria. Queste elezioni amministrative, sono state per il PD una doccia fredda, che certificano in modo lapalissiano una parabola discendente inimmaginabile fino a poco tempo fa. Infatti – conclude- sono bastati pochi mesi perché il PD e il Presidente Oliverio determinassero una forte delusione nei Calabresi”.