Reggio: dal 29 giugno al 4 luglio il “Festival della Moda”

Nell’ambito del Campionato mondiale di windsurf IFCA 2015 in programma a Reggio Calabria dal 29 giugno al 4 luglio, tra le varie iniziative collaterali all’ evento sportivo, si annovera il “ Festival della Moda”

San Andres - Runway - AltaRoma AltaModaNell’ambito del Campionato mondiale di windsurf  IFCA 2015  in  programma  a Reggio Calabria dal 29 giugno al 4 luglio, tra le varie iniziative collaterali all’ evento sportivo, si annovera  il  “ Festival della Moda”. La kermesse che si terrà il 2 luglio alle ore 21.30  nel suggestivo scenario dell’Arena Ciccio Franco sul lungomare di Reggio Calabria vedrà  protagonisti  stilisti  emergenti e non che per l’occasione presenteranno le loro collezioni. Estro e creatività saranno i punti di forza del Festival della Moda nato con il chiaro intento di promuovere e divulgare la sartoria artigianale calabrese, senza tralasciare il talento  che  ha consentito  a diversi stilisti  reggini di  calcare passerelle  ben più importanti ottenendo  riconoscimenti  in ambito nazionale, come la giovanissima Manuela Pitea vincitrice del concorso “Il Manichino d’Oro”. Il Festival della Moda  porterà  in riva allo Stretto lo stilista  reggino Franco Violo , pronto a testimoniare attraverso i suoi abiti la maturità professionale acquisita  a seguito di numerose collaborazioni con le più prestigiose case di moda di Milano dove lo stilista vive attualmente . Interverranno esponenti  del mondo della moda e dell’artigianato, nonché i rappresentanti dell’Associazione Regionale sarti e stilisti calabresi, la  storica Fondazione della moda, con sede a Sant’ Eufemia. Alla kermesse condotta da Marilena Alescio e Consolato Malara,  parteciperanno 12 stilisti con creazioni che spazieranno  dal pret a porter a sposa e cerimonia, linea costumi, gioielli. Il Festival della Moda sarà una serata di commemorazione nel ricordo di Ilaria Carella la diciottenne scomparsa tragicamente a Reggio Calabria il 25 dicembre dello scorso anno. Con il benestare della famiglia, gli stilisti e il comitato organizzatore  dedicano l’ intera manifestazione alla giovanissima ragazza che ha fatto della moda la sua passione donando magia ed eleganza ad ogni singola passerella.