Reggio: la compagnia teatrale Officina dell’arte lancia i video contest “#altrimenti…..”

Pochi secondi, a volte basta un solo minuto dove si invita la gente ad andare a teatro e il web impazzisce per i video contest “#altrimenti…..” lanciati dalla compagnia teatrale Officina dell’arte

officina dell'artePochi secondi, a volte basta un solo minuto dove si invita la gente ad andare a teatro e il web impazzisce per i video contest “#altrimenti…..” lanciati dalla compagnia teatrale Officina dell’arte. Gli attori reggini dell’Officina guidati dal maestro Peppe Piromalli, hanno escogitato un’altra divertente idea di promozione e dopo il successo registrato lo scorso inverno al teatro “Siracusa” con un cartellone dove le contaminazione artistiche l’hanno fatto da padrone, ora per lanciare l’imminente stagione estiva che partirà il prossimo 4 luglio dal parco ludico di Ecolandia e salvare quelle realtà artistiche che si cibano di “pane e arte”, hanno inventato il video contest che da giorni sta subissando la rete. Un gioco estivo al quale possono partecipare grandi e bambini e che ha incuriosito alcuni politici, speaker radiofonici, giornalisti, professori, studenti scesi in campo al fianco della compagnia che sprona a vivere e sostenere il teatro. Con il proprio cellulare, si registra un video messaggio dove si invita la cittadinanza ad andare a vedere la rassegna estiva dell’Officina pronta con il suo cartellone estivo ancora work in progress ma che dal prossimo 4 Luglio partirà dal parco Ecolandia per poi spostarsi tra le periferie nord e sud della città e qualche tappa fuori porta regionale. La kermesse estiva “E20 divertenti” si aprirà con la brillante commedia i “Due signori della signora” per la regia e adattamento di Malaspina, Britti, Piromalli per poi proseguire il 18 luglio, sempre all’Attrattoria, con la pièce “13 a tavola” di Marc Gilbert Sauvajon mentre il 24 e 31 luglio l’Officina dell’arte si sposterà all’Oasi per ritornare ad Ecolandia il primo agosto con lo spettacolo “Lavori in corso divagazioni teatral – musicali” con la partecipazione del travolgente Duosemiserio composto da Pino Delfino al contrabbasso e Carmelo Coglitore al sassofono. Il 7 agosto il team Officina conquisterà il circolo del tennis “Polimeni” con un altro inedito spettacolo per poi sbarcare il 10 a Locri e il 21 a Bianco. Da qui una ferrea promozione per “respirare” arte pura, salvare i teatri locali e le compagnie con video contest inviati già sul social Facebook o nella pagina ufficiale dell’Officina dove si preannunciano tanti “cataclismi” con suocere a seguito, mogli e fidanzate esasperate, bambini supereroi, mariti alle prese con i fornelli.

“Ai video possono partecipare tutti e il più simpatico vincerà un abbonamento per la nostra prossima rassegna teatrale – afferma l’attore Piromalli – Siamo partiti con un gioco e da qualche giorno i video stanno impazzando in rete. E’ bello sapere che possiamo contare su amici che come noi, vogliono salvare l’arte e i video contest sono la prova tangibile che Reggio Calabria vuole che le culle dell’arte siano aperte, fruibili a tutti ma soprattutto, siano la casa degli artisti calabresi”.