Reggio, caos Atam: “Falcomatà sta risanando lo sfascio ereditato”

Pd Reggio: “il centrodestra reggino dopo avere affossato l’Atam, e non solo, sino a ridurla sull’orlo del fallimento, si produce addirittura in performance degne di “Scherzi a parte””

ATAM_Reggio_Calabria“Il centrodestra reggino dopo avere affossato l’Atam, e non solo, sino a ridurla sull’orlo del fallimento, si produce addirittura in performance degne di “Scherzi a parte”. Non sapremmo come definire, altrimenti, la delirante nota di alcuni, spregiudicati quanto smemorati, consiglieri comunali circa le vicende inerenti l’azienda di tpl della nostra città. Nel giorno in cui il Governo sblocca i fondi per l’Atam, destinando somme di vitale importanza all’azienda alla vigilia di una udienza fondamentale per il futuro del servizio pubblico di trasporto e dei lavoratori, il centrodestra non trova di meglio che calunniare e “parlare a muzzo”" afferma in una nota il Pd di Reggio. ”L’ amministrazione ccomunale Falcomatà -prosegue la nota- in pochi mesi sta risanando lo sfascio ereditato, grazie ad un’azione credibile ed autorevole. Se proprio non si riesce a chiedere scusa, almeno si taccia, magari arrossendo. Reggio Calabria – conclude la nota- ha bisogno di coesione sociale non di urla e bugie, ci auguriamo che il centrodestrs si decida a dare un contributo. Poi fra 5 anni i reggini sapranno giudicare”.