Reggio, campionato Csi: Mirabella campione provinciale C/5 over 40

Giovedì 18 Giugno presso il centro sportivo di Arghillà la squadra del Mirabella ha conquistato il titolo di campione provinciale del campionato Over 40 CSI battendo in finale il Pellaro per 3 – 2 dcr, e aggiungendo un altro titolo nella bacheca della società del presidente Santo Praticò

MirabellaGiovedì 18 Giugno presso il centro sportivo di Arghillà la squadra del Mirabella ha conquistato il titolo di campione provinciale del campionato Over 40 CSI battendo in finale il Pellaro per 3 – 2 dcr, e aggiungendo un altro titolo nella bacheca della società del presidente Santo Praticò. Al termine di una partita appassionante la squadra ben diretta dal duo Codespoti/Giordano (allenatore/giocatore) ha avuto la meglio sul Pellaro solo dopo la roulette dei  calci di rigore. I tempi regolamentari, infatti, si erano conclusi sul punteggio di 2 – 2, un pareggio insperato, per la vincente, perché maturato in zona Cesarini. Durante l’incontro, il Mirabella, nonostante una superiorità di gioco e le numerose occasioni da rete mancate, subiva il doppio svantaggio, grazie alla doppietta di V. Laganà che approfittava di due disattenzioni della difesa avversaria per trafiggerla con un gol per tempo. A tre minuti dal termine, quando il risultato sembrava ormai premiare il Pellaro, una prodezza balistica di Gianluca Sacchetto trafiggeva il portiere avversario dimezzando così lo svantaggio e riaprendo di fatto la partita. Rete che dava carattere e speranza al Mirabella che, nell’ultimo giro di lancette, giocando il tutto per tutto, inseriva il portiere di movimento, scelta del duo Giordano/Codespoti che si rilevava azzeccata tanto che, ad una manciata di secondi dal termine della partita, Mallardo, dopo una serpentina sulla linea di fondo, superato il portiere del Pellaro, metteva un pallone al centro dell’area di porta che doveva essere solamente spinto in rete. Sulla palla si avventava il bomber Caridi che, però, veniva anticipato nella realizzazione da un avversario che metteva la palla nella propria porta. 2 – 2. Ai tre tiri di rigore per parte, come da regolamento, il portiere e capitano del Mirabella, Bruno Logiudice, si superava parando due rigori, il terzo alto. Per il Mirabella l’unico rigore messo a segno da Caridi era sufficiente per conquistare la vittoria. Titolo comunque meritato, anche in virtù del fatto che il Mirabella è stata in testa alla classifica dalla prima all’ultima giornata grazie a 13 vittorie 1 pareggio e solamente 2 sconfitte, conquistando di diritto la finale, mentre il Pellaro vi era giunto vincendo i play-off di qualificazione alla finale. Un gruppo affiatato di amici che si sono messi in gioco riuscendo nell’intento, prefissato ad inizio campionato, di conquistare il titolo provinciale.

I componenti della Mirabella Over40:

In piedi da sx: Gianluca Sacchetto, Carmelo Caridi, Diego Giordano, Marco Romeo, Bruno Logiudice (K), Vincenzo Codespoti,

in ginocchio da sx: Francesco Romeo, Francesco Malavenda, Antonino Albanese, Fabio Mallardo, Giuseppe Quattrocchi.