Reggio: il 13 e 14 giugno manifestazione sportiva sul Lungomare

E’ tutto pronto per la prestigiosa manifestazione sportiva organizzata dal comitato calabrese della Federazione italiana pallacanestro (FIP). L’evento, che rientra nel progetto nazionale promosso dal settore minibasket della federazione, si svolgerà anche a Torino e Treviso

basketE’ tutto pronto per la prestigiosa manifestazione sportiva organizzata dal comitato calabrese della Federazione italiana pallacanestro (FIP). L’evento, che rientra nel progetto nazionale promosso dal settore minibasket della federazione, si svolgerà anche a Torino e Treviso. L’appuntamento reggino è in programma il 13 e 14 giugno nel suggestivo lungomare Falcomatà – Area Stazione Lido lato sud – dove saranno installati tre campi da gioco per permettere agli oltre 300 bambini (di età compresa tra i 5 e gli 11 anni) di praticare sport in piena sicurezza e allegria. La manifestazione, che si configurerà anche come un’importante vetrina per la pallacanestro giovanile del Mezzogiorno, sarà presentata ai cronisti venerdì 12 giugno alle ore 10 nel Salone dei Lampadari di Palazzo San Giorgio. Alla conferenza stampa saranno presenti il Sindaco Giuseppe Falcomatà, l’assessore allo Sport Nino Zimbalatti, il presidente della Fip Calabria Sandro La Bozzetta, il neo Presidente del Comitato Regionale del Coni Calabria Maurizio Condipodero, il Presidente del Comitato provinciale CONI Antonio Laganà e Antonino De Giorgio, Consigliere Nazionale Settore Minibasket della FIP. Al torneo parteciperanno bambini calabresi e provenienti da altre regioni del Sud Italia. Durante il week end oltre alle tante attività programmate ed organizzate, per i bambini di età compresa tra i 5 e gli 11 anni, ci sarà la possibilità di partecipare ad attività sportive libere indirizzate ai giovanissimi appassionati del basket e gestite da istruttori minibasket FIP. Si prevede, inoltre, la partecipazione di tanti giovanissimi studenti che hanno preso parte al progetto “Easy Basket” e al progetto “Una regione in movimento”, promosso dall’Ufficio Regionale E.M.F.S. La tappa reggina dell’evento nazionale, dunque, vista la rilevanza sportiva e sociale, godrà della collaborazione e del patrocinio del Comune di Reggio Calabria e del CONI regionale, ponendosi come obiettivo condiviso quello di diventare una grande festa di sport e aggregazione sociale in grado di animare l’estate reggina.