Reggina, le trattative proseguono, su più tavoli e a fari spenti. Grande interesse per il club amaranto

Reggina, nessuna novità sul fronte della trattativa con gli australiani: il Presidente Foti si incontra con Nick Scali, il dialogo prosegue a fari spenti ma ci sono anche altri soggetti interessati al club amaranto

messina reggina 0-1 30 maggio (20)Proseguono a fari spenti le trattative per la cessione della Reggina. Trattative. Parliamo al plurale perché non c’è solo il gruppo di imprenditori reggini emigrati da molto tempo in Australia dove hanno fatto fortune costruendo veri e propri imperi, ma anche nuovi soggetti che hanno dimostrato grande interesse al club amaranto. La cordata guidata da Nick Scali si è raffreddata dopo gli intoppi che nei primi giorni dello scorso maggio avevano determinato un brusco stop di un’operazione che a fine aprile era praticamente in porto e stava già per essere definita, come già ampiamente scritto nelle scorse settimane su StrettoWeb (vedi correlati in fondo all’articolo).

tifosi reggina 02La trattativa, di fatto, si è arenata lì andando in stand-by, proprio come scrivevamo negli ultimi articoli. Il silenzio degli ultimi giorni è dovuto proprio all’assenza di novità che si possano considerare rilevanti.  Adesso il “Re dei mobili” dell’Australia è arrivato in Italia e Foti ha modo di rivederlo, illustrandogli quanto di buono accaduto in riva allo Stretto tra 26 e 30 maggio, in quelli che sono incontri personali frutto di un’amicizia nata da poco ma già stretta, mentre la città di Reggio si rendeva protagonista di autolesionismo.

messina reggina 0-1 30 maggio (9)Nick Scali, infatti, non è in Italia per la Reggina: il suo viaggio era programmato da tempo ed è uno dei tanti viaggi che, di anno in anno, lo porta spesso e volentieri in Italia per incontri, appuntamenti e impegni personali, privati e lavorativi. Foti ha colto l’occasione e l’ha raggiunto, forte di un rapporto personale solido, ma l’operazione è in stand-by da circa un mese. Intanto sono diversi i soggetti che hanno dimostrato e stanno dimostrando di essere interessati al club amaranto. La Reggina Calcio fa gola a molti, a maggior ragione dopo l’ennesima impresa trionfale di un campionato che sembrava irrimediabilmente compromesso. La doppia vittoria sul Messina ha rilanciato l’immagine di una società che ha costruito l’ennesimo successo dal centro sportivo Sant’Agata, da cui ogni anno vengono lanciati nuovi talenti. Una base dal valore straordinario che rappresenta un grande patrimonio anche dal punto di vista economico.  Non ci sono solo gli australiani nei giorni decisivi per il futuro della Reggina.

Lo storico della trattativa raccontato da StrettoWeb nelle ultime settimane: