Reggina, Dall’Oglio rescinde il contratto: “mi dispiace, vi auguro il meglio”

Reggina, Dall’Oglio ha rescisso il contratto al Sant’Agata: rinuncia ai soldi e ottiene in cambio la proprietà del proprio cartellino

Dall'Oglio Reggina FoggiaIl centrocampista messinese Jacopo Dall’Oglio non è più un calciatore della Reggina: il 23enne, infatti, cresciuto nel vivaio del Sant’Agata, stamattina ha rescisso il contratto con il segretario del club Salvatore Conti. Ha rinunciato agli stipendi arretrati e ha ottenuto in cambio la proprietà del proprio cartellino, per lui che era sotto contratto fino al 2017. Adesso dovrebbe tornare a giocare in serie B, Perugia e Latina si sono già interessate ma è ancora presto per parlare di vere e proprie trattative.

dall'oglio regginaDall’Oglio, 15 presenze e 1 gol nel girone d’andata di questa stagione, era finito fuori rosa dopo l’applauso ironico nei confronti del pubblico quando era stato sostituito in Reggina-Foggia di dicembre al Granillo, dopo l’ennesima prestazione non apprezzata dai tifosi nel periodo più buio della stagione di tutta la squadra.

Lo scorso anno in serie B era stato sempre tra i migliori, con 36 presenze e una rete, dopo che a inizio stagione era stato lanciato da Atzori tra i mugugni della piazza. Adesso saluta la Reggina, complessivamente, con 55 presenze in partite ufficiali, due reti e un assist.

Il centrocampista ha contattato StrettoWeb testimoniando tutto il proprio affetto per la Reggina: “mi dispiace per quanto successo in questo campionato, adesso mi auguro che la Reggina possa iscriversi e avere tante soddisfazioni“.