La rappresentativa Fipav Calabria ospite della Volley Tonno Callipo Vibo Valentia

Manca poco ormai all’inizio del Trofeo delle Regioni 2015. Le Kinderiadi quest’anno si svolgeranno in Sicilia, nella costa tirrenica messinese

Tonno CallipoManca poco ormai all’inizio del Trofeo delle Regioni 2015. Le Kinderiadi quest’anno si svolgeranno in Sicilia, nella costa tirrenica messinese. Cinque giorni di grande pallavolo giovanile, dal 29 giugno al 4 luglio, 7 comuni coinvolti, 8 impianti di gioco, 42 le rappresentative regionali per un totale di oltre 700 persone tra giocatori ed allenatori. A tre giorni dall’inizio dell’importante kermesse, la rappresentativa regionale calabrese è stata ospite della Volley Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia. Un’amichevole tra alcuni protagonisti della “cantera” giallorossa e i giovani atleti che difenderanno il vessillo della Calabria al Trofeo delle Regioni. Anche quest’anno, peraltro, la società giallorossa può vantare un numero cospicuo di propri atleti che fanno parte della selezione calabrese: Daniele Schiavone, Giuseppe Mancuso, Luca Torchia e Samuele Raffaele. A loro si aggiungono altri tre giocatori che hanno giocato in prestito quest’anno alcuni campionati giovanili con la casacca giallorossa: si tratta di Domenico Paradiso, Lorenzo Pileggi e Lorenzo Iorio (libero classe 2002, protagonista con la maglia della Tonno Callipo giunta al 5° posto alle finali nazionali Under 13 3×3 di Cagliari). Le due formazioni si sono date battaglia oggi pomeriggio sul mondoflex del Pala Valentia. A guidare il team giallorosso coach Saverio Amerato (che è anche il terzo allenatore della rappresentativa calabrese) che ha schierato Luca Torchia (palleggiatore che è inserito nei convocati della selezione che parteciperà alle Kinderiadi), Marco Salmena (opposto della Spes Praia Volley), Amodio, Lo Riggio, Foti, Maccarone e Sorrentino. Dall’altra parte della rete il tecnico della rappresentativa Calabria, Francesco Pavone, ha schierato Seminara al palleggio, gli schiacciatori Schiavone, Lavia e Armenante,
al centro Mancuso e Filizzola, liberi Iorio (ricezione) e De Santis (difesa). Da segnalare, infine, l’omaggio che il presidente della Fipav Calabria, Carmelo Sestito, ha voluto tributare al giovane atleta vibonese Daniele Schiavone: allo schiacciatore della Tonno Callipo è stata consegnata la maglia azzurra di Ivan Zaytsev, casacca consegnata dallo stesso presidente del comitato regionale calabrese, dal Supervisore Generale giallorosso Michele Ferraro e dal neo assessore allo Sport del comune di Vibo Valentia, Domenico Console.

LE VOCI DEI PROTAGONISTI

Francesco Pavone (head-coach Rappresentativa Calabria): “Partiamo sicuramente per migliorarci sempre. Abbiamo ottenuto un bel nono posto l’anno scorso, riconfermarlo sarebbe già un grande risultato. Siamo convinti della nostra forza, dobbiamo ripartire da quello che abbiamo lasciato l’anno scorso cercando di migliorarci sempre. Sapevamo che oggi fosse per noi un buon test contro una squadra che ci ha messo sotto e con ragazzi che in passato hanno già fatto parte della rappresentativa. Cercheremo con tutte le nostre forze di fare bene”.

Carmelo Sestito (presidente Fipav Calabria): “Siamo fiduciosi di fare un ottimo torneo, i ragazzi hanno lavorato molto durante l’anno e credo si sia formato un buon gruppo. Voglio ringraziare la società Tonno Callipo e l’amico Michele Ferraro che ci hanno permesso anche oggi di avere un confronto all’altezza e, soprattutto, i ragazzi della Tonno Callipo che fanno parte della nostra selezione; loro sono sempre un punto di riferimento per tutti i giovani atleti calabresi. Quest’anno come Fipav Calabria siamo onorati di poter organizzare il Trofeo delle Regioni di Beach Volley a Cetraro dal 27 al 30 luglio”.

Michele Ferraro (Supervisore Generale Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia): “Siamo onorati di aver ospitato la selezione calabrese che parteciperà alle Kinderiadi. E’ una grande soddisfazione vedere i nostri atleti misurarsi in queste manifestazioni. Mi fa piacere menzionare soprattutto Lorenzo Iorio che è un atleta di grande talento, un giocatore che merita di far parte di questo gruppo. Penso che la Fipav Calabria stia lavorando bene e credo che la squadra possa ottenere dei buoni risultati in Sicilia dando filo da torcere alle squadre delle altre regioni”.