Ragusa: sgominata banda specializzata in furti di rame, arresti

Nel mirino dell’operazione, denominata ‘Alta Tensione’, un’organizzazione composta, prevalentemente, da rumeni

rameUna banda specializzata in un furti di rame è stata sgominata dalla polizia di Ragusa che sta eseguendo una serie di arresti, disposti dalla procura iblea. In campo 50 poliziotti della squadra mobile e del commissariato di Comiso per l’esecuzione delle ordinanze di custodia cautelare in carcere e per decine di perquisizioni. Nel mirino dell’operazione, denominata ‘Alta Tensione’, un’organizzazione composta, prevalentemente, da rumeni che aveva come obiettivo principale i furti di rame. Per diversi mesi sono state colpite Enel e decine di aziende agricole con milioni di euro di danni. L’operazione, fa sapere la polizia, ha consentito di far diminuire i furti di rame del 90% in provincia di Ragusa. Alle ore 10.30 presso la Questura di Ragusa saranno illustrate le varie fasi della complessa operazione ancora in corso.