Puntano un taglierino contro la madre della titolare del tabacchino, arrestati due rapinatori

rapinatoriI carabinieri hanno arresto due dei presunti rapinatori che, sabato scorso, hanno fatto irruzione in una rivendita di tabacchi di Paterno’ rubando merce e soldi per un valore complessivo di 500 euro, dopo avere puntato un taglierino contro l’anziana madre della titolare dell’esercizio. Sono un 18enne e un 17enne, che sono stati posti ai domiciliari dopo che hanno reso ampia confessione e fatto ritrovare passamontagna e taglierino che avevano nascosti in una campagna. Indagini sono in corso per identificare il terzo complice che dopo la rapina ha preso in ‘custodia’ il bottino che non e’ stato ancora recuperato.