Ponte Molinella sulla SS106 a Cariati: “auspichiamo l’inizio dei lavori per il 30 giugno”

L’Associazione “Basta Vittime Sulla Strada Statale 106” sulla questione relativa al Ponte Molinella è ormai da mesi impegnata a seguire passo dopo passo una vicenda che ormai è prossima alla conclusione

01L’Associazione “Basta Vittime Sulla Strada Statale 106” “sulla questione relativa al Ponte Molinella è ormai da mesi impegnata a seguire passo dopo passo una vicenda che ormai – ci auguriamo – è prossima alla conclusione atteso che a seguito delle comunicazioni avvenute nella mattina di venerdì scorso tra il presidente dell’Associazione Ing. Fabio Pugliese ed il Capo Compartimento Anas Spa della Calabria Ing. Vincenzo Marzi e le comunicazioni avvenute questa mattina tra lo stesso presidente ed il Dirigente dell’Area Tecnica Ing. Angelo Gemelli è emerso finalmente l’espletamento conclusivo di una procedura che ha visto la popolazione cariatese (e non solo), segnata dal grave disagio dovuto all’insistenza del senso unico alternato e di un semaforo peraltro regolato con tempi di sgombero assolutamente scorretti. I vertici di Anas Spa hanno comunicato alla Nostra Associazione che l’aggiudicazione dei lavori sarà effettuata al più tardi entro il prossimo 29 giugno 2015 e, quindi, già tra otto giorni la Ditta aggiudicatrice dei lavori potrà iniziare – ovviamente se lo riterrà opportuno – i lavori sul Ponte Molinella. L’Associazione “Basta Vittime Sulla Strada Statale 106” pertanto auspica che la Ditta aggiudicatrice dei lavori anche dopo aver effettuato un primo sopralluogo possa evitare di perdere tempo data l’urgenza relativa anche all’arrivo della imminente stagione estiva e, soprattutto, confidiamo nel buon senso dell’Anas Spa e della Ditta affinché si determinino rapidamente al fine di eliminare al più presto il senso unico alternato sul Ponte Molinella a Cariati. È evidente che la Nostra Associazione il 30 giugno verificherà l’espletamento delle procedure da parte di Anas Spa così come l’avvio dei lavori che, semmai non dovesse essere ancora avvenuto, ci consentirà di sollecitare anche pubblicamente la Ditta aggiudicatrice ad intervenire tempestivamente e senza nessuna perdita di tempo se non altro per ragioni di buon senso dal momento che, avendo svolto un primo sopralluogo, avrà anche contezza del disagio presente sull’intera S.S.106 a Cariati marina a ridosso del Ponte Molinella. L’Associazione, infine, intende ringraziare quanti dal primo all’ultimo giorno sono intervenuti e si sono prodigati non solo per la messa in sicurezza di un luogo dove in passato sono accaduti tragici incidenti ma anche e, soprattutto, per l’avvio immediato dei lavori che senza l’impegno di tutti probabilmente sarebbero stati realizzati dopo l’estate”.